Our profiles
Paul's Mail & MSN
doherty@hotmail.it
Tim's Mail & MSN
musashiSP@hotmail.com


Click here for music reviews









Webzines & Music Sites
Dagheisha
NME
Pitchfork
SentireAscoltare
Ondarock
IndiePop
It's A Trap!
Debaser
MusicBoom
MusicClub
IndieScene

Blogs
Ungesandte Briefe - by Tim
Polaroid - by Enzo
The Living Room - by Ann
Diandra Flu - by d.
Merrygoround - by Kia
La Logica Del Cerchio - by Stefania
Brannigans - by Cri

MySpace
Tim Dropday
Paul Sun
John Sun
Ann
Annie*
Kais
Kia

DeviantArt
Chemical BabyGirl - by Tif
Drop Of Nothing - by Kia




Q: Paul, what makes The Empty Cans so special?
P: Well, life is simple... y'know what I mean... it's music, beer, clubs, guitar... if you like this way of life you'll be an Empty Can's friend... Don't look back into the sun...
Q: Tim, anything to tell us?
T: Wait a minute, I gotta pee... I know what you're thinkin', but I'm not drunk yet... but I got this thing going on about how the world was created from tits... I'm going mental about that...
Q: Is this it?
T: You don't like it?!?
P: Then fuck off!!!








Pete Doherty, Oasis, Beatles, Libertines, Verve, Razorlight, The Who, Babyshambles, Ordinary Boys, Smiths, The Jam&Paul Weller, Blur, Rakes, Franz Ferdinand, Arctic Monkeys, Kasabian, Maximo Park, Kaiser Chiefs, The Others, Madness, Lambrettas, The Byrds, Belle&Sebastian, Strokes, Soundtrack of our Lives, Thrills, The Clash, Art Brut, Sham69, Cockney Rejects, Interpol, Bloc Party, Bright Eyes, Dirty Pretty Things, Hard-Fi, Secret Affair, Shout Out Louds, Stone Roses, Supergrass, Arcade Fire, Cribs, The Cure, Departure, Dead 60's, Dresden Dolls, Futureheads, The Killers, The Streets, We Are Scientist - for their music.
H.P. Lovecraft, Philip Dick, Nietsche, Adam Smith, Cicerone, Paul&John - for their words.
The unknown people for their brave lifes.
My Sunshines for their love...... Lolly & V-a-L-e thank u for everything.








A Perfect Circle, Afterhours, Tori Amos, Amusement Parks On Fire, The Arcade Fire, Arctic Monkeys, Art Brut, At The Drive-In, Ludwig van Beethoven, Belle & Sebastian, Bjork, CCCP, Frederik Chopin, Clap Your Hands Say Yeah, Coldplay, The Cure, Death Cab For Cutie, Depeche Mode, Devo, Editors, Elio E Le Storie Tese, Elisa, ¡Forward, Russia!, Franz Ferdinand, The Futureheads, Green Day, Giardini Di Mirò, The Hives, Idlewild, Interpol, Norah Jones, Joy Division, Julie's Haircut, Kaiser Chiefs, Kasabian, Keane, Kraftwerk, The Libertines, Marlene Kuntz, Maximo Park, Mogwai, Alanis Morissette, Muse, Nightwish, Nine Inch Nails, Nirvana, Offlaga Disco Pax, Pearl Jam, Piero Ciampi, Placebo, The Postal Service, Queen, Radiohead, The Rakes, Rammstein, Razorlight, Sigur Ros, Smashing Pumpkins, Soulwax, The Strokes, System Of A Down, Tool, U2, The Verve, White Rose Movement, The Who - for their Music.
Luigi Pirandello, Oscar Wilde, Charles Baudelaire, Charles Bukowski, Arthur Schopenhauer, Soren Kierkegaard, Albert Camus, Voltaire, Bertold Brecht, Arthur Schnitzler, Hermann Hesse, James Joyce, Edgar Lee Masters - for their Words.
Caravaggio, Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Jan van Eyck, Gustav Klimt, Egon Schiele, Joan Mirò, Antonì Gaudì - for their Colours and Forms.
Stanley Kubrick, Lars von Trier, Quentin Tarantino, Takeshi Kitano, Hayao Miyazaki - for their Movies.
My friend Elisa - for being that marvellous Girl she is.
My friend Rocco - for being so strong.
My family, my closest friends, every girl I loved and every girl I will - for being so important to me.
































Tim's writing about alt & indie music on Dagheisha.com - subculture alternative webzine
Special: New Britrock 2006
Last album review: The Pipettes - We Are The Pipettes (2006)
Last live report: The Kooks - Nuovo Estragon, Bologna - Nov 03, 2006


Thursday, January 19, 2006

i Vote for Pete




Tim toglimi questo blog dalle mani..il mio problema è che quando comincio ad avvertire gli effetti dell'alcool parlo a vuoto e sempre e solo di Pete Doherty.. Ho come una strana alcolica perversone che mi porta a parlare del mio eroe moderno ogni volta che inizio a perdere il controllo..e ho voglia di dire che mi mancano i Libertines che suono, canto e ballo da solo come un coglione le loro canzoni nella mia stanzetta..che c posso fare?? è cosi..in fondo credo sia meglio credere in un drogato che passa la vita tra tribunali e clubs piuttosto che in una società di cazzo in cui mi riconosco sempre meno..e poi la musica, la musica è l'unico srumento per evadere come, dove quando si vuole..basta una chitarra o uno stereo, se poi il tutto è accomagnato dall'alcool tutto assume un sapore diverso, intimo, profondo..ed è per questo che mi mancano Pete&Carl, perchè nelle loro canzoni c'era tutto quello che ho appena descritto e nonostante in giro ci siano tante buone band, nessuna, nesuna riesce a lasciarmi l'incanto che invece mi lasciano i Libs..Sembro un adolescente alle prese con le prime fisse musicali.but i don't care..Sto solo descrivendo una sensazione, una stato d'animo..Ma forse è il bello dell'alcool che ti lascia andare e forse tira fuori il meglio da ognuno di noi..Pete, t ascolterò sempre e per farò a cazzotti con chi ti infama se necessario..this is time for heroes..non ho dubbi..Io voto Pete Doherty..

54 Comments:

Anonymous annalisa said...

io voto Pete.
che bello questo post.tante discussioni,tanti giri di parole...ma come si può sindacare su quello che io provo nella mia cazzo di testa quanto distruggo il volante della mia auto urlando i maximo park?
la gente penserà che sono incazzata...che ne so,che mi frega.E' tutto nella mia testa,cazzo mi frega se mi dicono che sono minestre riscaldate.Minestre riscaldate,melanzane,chiamatele come vi pare,ma non entrerete nella mia testa etichettando.mai.
e continuo a sfasciare il volante e i tacchi degli stivali.come quando al BarFly a Camden domenica scorsa ho ballato i futureheads insieme a una trentina di inglesini bianchi e sbronzi.Ecco,quello era un 'topos' idealizzato,una 'massa umana' che nel mio cervello è sempre attivo.
that's all.

io voto Pete.

8:20 PM, January 19, 2006  
Blogger Paul Sun said...

i futureheads dopo gli shambles sono stati il più bel gig del 2005..ballare..si..è questo che deve far fare la musica.. e in molti lo dimenticano..lost in gin of england..

10:06 PM, January 19, 2006  
Anonymous Lolli said...

pete!!! è qualcosa di immenso è ki mi fa venire sempre più odio verso determinate persone...verso gli stili imposti!!!è ki mi consola con i suoi pezzi acustici...è ki mi da energia con la sua kitarra elettricca...è ki cn una kitarra in mano mi fa sentire vivo e mi da la stessa euforia e voglia di vivere ke mi da l'alcool!!!! io penso ke quando avrò 60'anni nn mi ricorderò magari di paul smith!!!ma sono sicuro ke pete doherty me lo ricorderò x sempre!!! 'cause I'm a libertine!!!! pete ti amo!!!!

10:17 PM, January 19, 2006  
Blogger Paul Sun said...

lolly..tu hai un anima..la vita è fatta di sentimenti veri.. non di sensezioni passeggere..

10:19 PM, January 19, 2006  
Anonymous Ann said...

Eccola la solita Bastian-na contraria. A me Pete Doherty mi fa solo un pò di pena. Non sa cantare, non sa suonare, e non lo dico con cattiveria o in tono polemico, è un dato di fatto. Che lo prendiate ad icona di stile mi fa un pò paura, voglio dire, è uno con dei seri problemi, un disadattato. Non voglio credere che davvero pensiate che non ci sia niente di meglio che passare da un tribunale all'altro, da una dipendenza all'altra. E' davvero riduttivo, per la vita. Invece di incoronarlo a fenomeno cult, legittimando i suoi comportamenti ormai così conformisti (perchè non è un eroe, tantomeno romantico!cosa c'è di strano, di rivoluzionario, di alternativo romantico e attraente in una rock star che fa ESATTAMENTE quello che ci si aspetta da una rock star dai tempi dei tempi, cioè droga, risse,alcool,flirt da tabloid?) , bisognerebbe ridimensionarlo, e riportare la normalità al suo posto. Dove l'eroismo è ben altro e non coincide con eroina. Io non voto Pete, ma cazz, i libs mi piacevano un tot e Fuck Fover la canto anche io a squarciagola.

9:44 AM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ora,mi chiedo quanto importi l'aspetto umano dell'eroe in questione.Però-non vogliatemene-sono stata un'intera notte a parlare con Dominic Masters di Pete.Voi tutti avreste dovuto sentire quello che ho sentito io,perchè c'era da commuoversi.Dom e Pete sono molto,molto amici.Pare che Pete sia una cosa tipo agnellino,di una sensibilità disarmante.E non ce ne importa,ve bene,ma dite:non si scorge tutto ciò nei suoi occhi? io sono dannatamente interessata all'aspetto umano.
E' bruciato,ma è come se gli volessibene.

10:21 AM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Quale è l'aspetto umano è da considerare?Dom è amico di pete e sicuramente ne sa più di me, e non mi fa strano pensare che lui possa pensare di pete cose "speciali", sicuramente avrà e sarà quello che Dom vede in lui. ma per me, astante di fronte a tanto sperperamento di vita e giovinezza,non mi può far altro che pena.E non giudico lui,mi DISPIACE per lui, e credo che tutto il seguito che ha gli faccia solo male. Non giudico lui nè chi "vota per lui", pongo dubbi sulla legittimità di fare di Pete un eroe del nostro tempo, un eroe romantico. Una persona che ha dei problemi e si rifugia volontariamente negli eccessi e nella droga, ANCHE (non dico soltanto, ma anche) perchè adesso FA FIGO COSI' è una persona che va aiutata e che non rappresenterà mai un ideale per me.

10:44 AM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Sai benissimo, Paul, che Pete non è il mio mito... la vedo esattamente come Ann...
ma questo blog è nato per dare sfogo a tutte le nostre passioni, quindi vedere mezzo blog con foto di Pete non sarebbe un problema, perchè è una cosa che senti dentro... perciò non te lo toglierò mai dalle mani.

10:48 AM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

beh,io voto pete per solidarietà.
non lo sogno la notte.
ecco.

10:53 AM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Annalisa è sempre crocerossina lookalike, si fa portatrice dei diritti delle cause perse, in tantissime occasioni 8vedi me). che bello, finalmente un pò di solidarietà.
Io voto Tim Dropday.

11:14 AM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

e, ah, ecco. Bella l'idea del blog a 4 mani!
ps.drop, ricevuto sms ieri sera?

11:15 AM, January 20, 2006  
Anonymous anna starfucker said...

me lo voglio solo scopare.

11:24 AM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

anna,introduci tu ai signori il mio alter ego?quello fatto apposta per fare incazzare le altre donne?
fallo,va.

11:25 AM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Sì l'ho letto ann :)

11:49 AM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Siori e Siore, amici, convenuti, anonimi anonimi, Tim, Paul, ecco a voi Lei. la Dea del sesso, l'anima impura di tutti i backstage, il 'donnone' (hi hi)più desiderato dai roadies, le labbra più desiderate dal rock system, i capelli più profumati del rock pensiero, la scandinatrice di porte che sembrano ormai chiuse, il terrore delle cornutissime rockstarfiancee, coLei che tutto ha potuto, anche rifare la biancheria a Carlos D, oltre a chiamarlo dracula in giro per la città, la rossa più spumeggiante e affascinante dell'indie popolo, la Dea Salvezza di ogni serata di ubriachezza molesta, la sfrontata più sfrontata che le Hole sembrano attrici di Seven Heaven, sexy come la Longoria Casalinga Disperata ma senza essere disperata e 15 cm più sù della Longoria. Lei, fonte di lussuria pura per rocker di ogni genere, Lei, che riesce a dire che i Kings Of convenience sono 2 fighi.
Lei. AnnaStarFucker.
Yess, We Are Backstage Bitches.

12:40 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Fatto.

12:42 PM, January 20, 2006  
Anonymous anna starfucker said...

no,i kings of convenience non sono fighi.Solo Erlend Oye lo è,perchè è un convintissimo nerd.E io impazzisco per i nerd.Mi fanno letteralmente girare l'ormone,soprattutto quando sono bianchi e hanno capelli rossi.

12:48 PM, January 20, 2006  
Anonymous anna starfucker said...

dimentichi il bagno in piscina con carl barat. eccheccazzo.

12:50 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ma chi sarà questo donnone..madonna mia..che ragazzaccia! io vado a mangiare i tortelli,altrochè Carlos D!
ahahahah!

schizophrenia.

12:51 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Welcome on board, Backstage Bitches. Hope you'll find yourselves at home.

Fissate con i newyorkesi, eh?

12:52 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

perchè coi ny boys? nel mio curriculum ci sta solo carlos.e chi altri che non mi ricordo?
erlend è...uhm...norvegese?
sì...glacialmente norvegese...siiiiiiiiii!!!!!!!!

12:53 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Dracula cmq è un nome abbastanza appropriato al personaggio. Gli mancano solo i canini suggenti.

12:59 PM, January 20, 2006  
Anonymous anna starfucker said...

uhm...ma li ha,li ha...e morde,morde....

1:03 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

se proprio devo essere fissata,sono fissata con gli original london boys,ecco.quelli che parlano con il naso e sembra che singhiozzino.presente? cockney.ye'.

1:05 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Basta che non sugga.


:P

1:07 PM, January 20, 2006  
Anonymous anna starfucker said...

beh,dipende..

1:08 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Sì, ho presente. Dannato, maledetto, incomprensibile ma dannateamente, maledettamente e incomprensibilmente fascinoso cockney.

Sì, ho presente.

1:09 PM, January 20, 2006  
Anonymous Lolli said...

MA COME FATE A DIRE CERTE COSE????Pete è la rockstar x antonomasia!!!! è fenomenale !!!io voto Pete xkè vorrei essere come lui!!!non può far pena!!!lui ha scelto quella vita e quella sta facendo!!!se lui nn fosse un eroinomane nn scriverebbe di certo pezzi così superiori alla media, nn ci nascondiamo dietro un dito, sappiamo tutti ke l'alcool e la droga spesso rendono le persone migliori di quello ke sono da lucide!!!e lui è uno tra questi!! e allora lasciatelo drogare senza rompergli il cazzo con questa fottuta storia della droga!!!
PETE WON'T DIE!!!!!

1:12 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

io non gli rompo il cazzo,certo.C'è chi scommette però che Pete sarà il nuovo martire generazionale.e per essere un martire devi sublimarti.lasciarti morire nella tua torre d'avorio,schiacciato.coi sensi alterati perchè se no tutto magari fa troppo schifo,anche kate,magari.
non mi sento di giudicare.Death or glory?

non saprei dire.

maybe both.

1:18 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Bella lolli :) come va la vita?

il problema è che così pete si fa del male senza rendersene conto... per quello, come dice ann, va aiutato. è vero che senza il crack e l'eroina certe canzoni non le avrebbe scritte, ma se continua così rischia di non scriverne più...
è brutto da dire , però è così...

1:19 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ani said...

Pete: d'accordo con Ann.
Farmi Pete: d'accordo con Annalisa.
Però io voto (e mi farei) Carl.
Aggnalisca: Simon dei black wire ti andrebbe proprio a genio. Peccato che non c'eri. Ho provveduto io :P!

1:23 PM, January 20, 2006  
Anonymous annnalisa said...

certo che gli fa male,e a volte mi sorprendo a sperare che non esageri.
a me non piace carl barat fisicamente.in faccia,intendo.però è fico quando mangia la piadina con lo stracchino e la rucola.s'è impataccato tutto. ("What's in english for'impataccato'?" mo lassa andè,Carl,mo sta bon).
ani,brava brava!ma chi è simon?il biondo? è il chitarrista se non sbaglio,no?

1:29 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ma è pieno di nei!!! dappertutto!

1:32 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ma è pieno di nei! anche sulla schiena,cazzo.
sembra un magrebino! ahahahahahabhahaahaahhahahahah!

just jokin'.

1:33 PM, January 20, 2006  
Anonymous Lolli said...

ciao Tim tutto ok!!!

Quello ke voglio dire io è ke senza l'aiuto di certe cose (crack,alcool,eroina), nn sarebbe mai diventato peter doherty!!!

se fossi donna anke io mi farei CARL!!!

1:33 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

carl,intendo,non simon.

comunque chiedo scusa,ma quando delle donne cominciano a commentare su chi s scoperebbero,su chi è fico,blebleble,rischiano di monopilizzare pure il salotto di casa vostra.

pardon.

1:34 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Vero, non sarebbe il pete che conosciamo... io cmq continuo a sperare che migliori un pò, così non può andare avanti...

yes, Simon è il chitarrista.

è la 15a volta che ascolto dancing shoes degli arctic monkey... brividi

1:41 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ah che bei bambini illuminati,loro...

1:41 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

già...

Figa questa comunicazione interblog. Tra un pò il mio pc si licenzia con tutte le pagine e i programmi che ho sul desktop. Effettivamente lo sfrutto più del dovuto ultimamente... forse devo pagargli gli straordinari.

1:46 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

no,no,è che non abbiamo un cazzo da fare!
oddio,io almeno adesso,no...ho superato lunghi periodi di mutismo...purtroppo e quando posso INTASO!!! sorry bra'....

1:46 PM, January 20, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

in realtà io qualcosa da fare ce l'ho, ma non me ne frega un cazzo :P

1:59 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

ah aha ah, le canzoni superiori alla media di pete doeherty sarebbero le fermate della metro di Albion?? ma mi faccia il piacere, mi faccia!!

2:21 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ani said...

"Vicenza, S. Bonifacio, Verona Porta Vescovo, Verona Porta Nuova, Peschiera Del Garda, Desenzano Del Garda-Sirmione, Brescia, Rovato, Chiari, Romano, Treviglio, Milano Lambrate, Milano Centrale". ecco questa è il mio nuovo pezzo si chiama "mist in padan valley".

2:36 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Ecco,appunto.
Ma nessuno ha mai sentito i radiohead?Quelli sono testi fuori dalla media. E, particolare assolutamente NON TRASCURABILE,senza l'aiuto della signorina BIANCA,senza vacanze sulla NEVE,senza pretesa di essere HEROES.

2:56 PM, January 20, 2006  
Anonymous annalisa said...

ah,il tiro col naso?

2:57 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

Oh I'm so clever
But I'm not very wise
Fuck forever
If you don't mind

ehhh, sì, quanta poesia in così poche parole..

2:59 PM, January 20, 2006  
Anonymous Ann said...

ahahhahahahahha il tiro col naso ahahahhahahahahahhahahahha
mitico (à la Homer)

3:00 PM, January 20, 2006  
Blogger Stefania said...

No vabbè ... ma Pete è Petè, un pò come perchè Sanremo è Sanremo: non ci sono delle spiegazioni concrete, trattasi di puro etere.
Io a Pete CI voglio bene, nel senso che, nonostante non sia il nuovo Mozart sceso in terra, riesci a prendermi e strattonarmi in un puro entusiasmòs ascoltandolo ... un pò come se mi stesse parlando all'orecchio delicatodelicato.
Up the morning rimane unica, up the morning è un emblema.

Zìzì, I vote for Pedro/Pete ^^

S.

6:23 PM, January 20, 2006  
Blogger Paul Sun said...

Gli Shambles saranno in tour per tutto il mese in Inghilterra..che questa ripresa sia di buon auspicio..Magari il "ragazzo stonato che nn sa neanche suonare" deciderà di fare un salto anche in italia..chissà.

6:53 PM, January 20, 2006  
Anonymous Lolli said...

E' già nn si sa come le critiche possano pensare ke uno tra i più bei diski di tutta la scena musicale inglese l'abbia fatto uno "stonato ke nn sa suonare la kitarra" con certi strani kiamati libertines!!!

IO VOTO DOHERTY!!!!!!!!

7:02 PM, January 20, 2006  
Blogger Paul Sun said...

Le fermate della metro di Albion sono state scritte quando Pete aveva 16 anni appena..Età in cui invece d scrivere roba del genere si corre dietro ai green day di turno..

12:10 AM, January 21, 2006  
Anonymous JacqueLine said...

anch'io voto Pete..
xkè sono convinta ke al di là del personnaggio ke può suscitare o meno idolatrie semi-adolescenziali(in quanto disapprovo la totale presa a modello di qualcuno se si vuole veramente esprimere se stessi)quello che conta è ciò che è in grado di provocare in me la sua musica...Potrà essere una cosa maledettamente soggettiva,rispetto a non so quali canoni di compiutezza o eccellenza a livello musicale,ma non me ne frega 1cazzo se poi ogni volta ke il resto del mondo sembra voltarmi le spalle,e ke non esista alcun rimedio alla solitudine,mi basta ascoltare la sua voce alla chitarra per tirare avanti un giorno in più...ognuno ha il proprio anestetico.La musica è il mio.
Voglio scrivere quello che Edward Helmore ha detto di lui:
"Non ci preoccupiamo di Pete Doherty perchè lui non lo fa.E' un eroinomane,fa uso di crack,è innamorato di Kate Moss e lei,la donna più bella del mondo,ne è letteralmente cotta.Lei è la falena attratta dalla sua luce.Lui canta e suona la chitarra.Lui scrive poesie.Lui è insolente,impetuoso e destinato alla distruzione.E' rumoroso,imprevedibile,anticonvenzionale e non toccato dalla censura.Gira ancora con il suo orsetto di peluche.E'stato in prigione,ha vari tatuaggi sul corpo e i denti rovinati.Fuma come un turco.Racconta barzellette oscene,spesso gli ciondola la testa,è un uomo con una garnde cultura.E' un figlio dell'inghilterra - eccentrico,caotico,disordinato,pieno di speranze e di humor.Beve,bestemmia e indossa gioielli femminili.Porta abiti sporchi e logori.E' un esteta in un corpo da delinquente.Non gliene importa nulla della moda ma ha una tendenza naturale per quello che è uno stile raffinato.Potrebbe essere l'ultimo dei dandy inglesi,un punk,Oscar Wilde.Vuole essere Johnny Thunders,Brian Jones,Jim Morrison,James Dean.Forse un giorno lo diventerà ma non sarà l'ultimo eroinomane del rock'n'roll.E'superiore-superiore a tutto- il suo stile non consiste nella coscienza di sé,ma neppeure nell'essere schiavo delle convenzioni della società.Ma Pete Doherty potrebbe anche non ritornare più con la sua vecchia band i The Libertines, e i Babyshambles potrebbero anche non combinare nulla di buono.Dal punto di vista musicale,probabilmente ha già avuto il suo momento.La droga è diventata un lavoro noioso e lui sta diventando ripetitivo.Potrebbe anche non recuperare più il vigore della sua gioventù,potrebbe anche essere destinato a diventare una caricatura esagerata della decadenza.Oppure potrebbe morire domani per overdose,finendo nel pantheon dei bellissimi perdenti.Una stella cadente la cui luminosità mette a nudo la mediocrità tutt'intorno."

8:00 PM, January 21, 2006  
Blogger Paul Sun said...

Potrebbe morire domani per overdose ma il taento quello no, è rimasto intatto..e c'è sempre la sua voce, non melodica e ammaestrata, ma libera, confusa, maledettamente espressiva..è da li che viene la sua magia..grazie pete..anzi ora metto su Down in Albion e m addormenterò sulle note di Sticks & Stones..That's the end.

1:19 AM, January 22, 2006  
Blogger Tim Dropday said...

Benvenuta jacqueline ;)

1:02 PM, January 22, 2006  

Post a Comment

<< Home





DECEMBER 2006
02 w/ Muse @ Palamalaguti - Casalecchio di Reno (BO)

JANUARY 2007
19 w/ Giardini Di Mirò @ Nuovo Estragon - Bologna
FEBRUARY 2007
17 w/ The Decemberists @ Nuovo Estragon - Bologna
MARCH 2007
22 w/ LCD Soundsystem @ Rolling Stone - Milano
APRIL 2007
01 w/ Nine Inch Nails @ Alcatraz - Milano






(Click on links for live reports)

NOVEMBER 2006
26 w/ Placebo + Deasonika @ Land Rover Arena - Bologna
24 w/ Arab Strap @ Nuovo Estragon - Bologna
18 w/ White Rose Movement @ Bronson - Madonna dell'Albero (RA)
11 w/ Franklin Delano + Bologna Violenta @ Covo Club - Bologna
03 w/ The Kooks @ Nuovo Estragon - Bologna







01. "Go Steady!!" - Lambrettas
02. "I'm A Cuckoo" - Belle & Sebastian
03. "The 32nd Of December" - Babyshambles
04. "Time For Action" - The Specials
05. "In The City" - The Jam






01. "Such Great Heights" - The Postal Service
02. "Malmoe (...my supreme idea of love)" - Giardini Di Mirò
03. "Fifteen pt. 1" - ¡Forward, Russia!
04. "Invincible" - Muse
05. "Empire" - Kasabian






Covo Club

viale Zagabria 1 - Bologna


Nuovo Estragon

via Stalingrado 83 - Bologna


Vox Club

viale V. Veneto 13 - Nonantola (MO)


Circolo Vibra/Left

via IV Novembre 40/a - Modena


Velvet Club

via s. Aquilina 21 - Rimini


Rainbow Club

via Besenzanica 3 - Milano


Rolling Stone

corso XXII Marzo 32 - Milano


Banale

via Bronzetti 8 - Padova


DNA Club

via Bernina 18 - Padova


Spazio 211

via Cigna 211 - Torino


Vidia Club

via Nazionale 1130 - S. Vittore di Cesena


Charles Bronson

via Cella 50 - Madonna dell'Albero/Ravenna

Hana Bi

Spiaggia 72 - Marina di Ravenna


Mamamia

via Mattei 32 - Senigallia (AN)




Ero ormai pronto per la serata Northern soul quan...
Why don't you come over here?
Sempre più al Maximo
Longing fof gigs...
Birth...
PETE IS INNOCENT
Fake Tales of SF
Smoking kills your money... be careful.
Work, Work, Work (Books, Cigarettes, Sleep)...
WEEK-END REVOLUTION!





January 2006
February 2006
March 2006
April 2006
May 2006
June 2006
September 2006
October 2006
December 2006